Tag Archives: passato

la rivoluzione sta arrivando

l’altra sera con frieda ci siamo regalate un minuto nostalgia, ricordando di quando la mattina potevamo in una sola schermata dei recent changes vedere tutte le modifiche fatte su wiki italia durante la notte.
adesso è impossibile, fra bot e utenti desiderosi di collaborare, seguire in una sola schermata più di 10 minuti di attività frenetica.
io non ricordo di preciso il momento in cui tutto questo ha fatto questo enorme salto in avanti, ma a futura memoria mi segno questo post come la rivincita dell’ugc sul monopolista brutto e cattivo.

il mio primo capo

oggi cercando informazioni su un corso post-laurea sono finita sul suo blog.
lui è stato la prima persona al mondo – a parte mamma e papà – che mi abbia detto (insieme a lui): “brava”.
nel 1997 ha scommesso su internet e ha vinto. io ero da qualche tempo in scia a quella scommessa (un po’ per caso, anche se è stato con lui che ho imparato che si impara sempre e che si deve lavorare sodo, sempre, e mantenere il controllo, sempre, e non perdersi mai, mai, e tutto quello che è arrivato dopo – nel bene e nel male – me lo sono meritato), e se guardo indietro, la strada fatta, gli ostacoli, le botte di culo, le curve a gomito, le discese ardite (e le risalite), beh… mi dico che la vita che fa adesso, la scelta della montagna, è esattamente quello che mi aspettavo da lui. e forse quella che faccio io, è esattamente quella che si aspettava da me.
e so anche che se il dottor de francesco mi invitasse un giorno a fare 4 chiacchiere su blog, user generated content, editoria, web e social media coi suoi “ragazzi”, beh… ne sarei molto felice. molto.