Tag Archives: evento

Appuntamento per il weekend.

Oggi e domani a Milano c’è il WordCamp: il programma elenca appuntamenti e speech interessanti e ricchi di spunti, sia tecnici che di progettazione, ne cito solo due per citare in realtà due amici, Sara Rosso (che lavora per WordPress e di cui illustrerà i basics) e Andrea Beggi, che è il papà affidatario di molti blog italiani, e che sarebbe un gran bene che lo facesse per lavoro, e non per piacere.
Io non ci sarò perché il mio corpo non mi permette ancora di essere in due posti contemporaneamente e nello stesso tempo anche il mio benessere mentale deve a un certo punto trovare una priorità nella mia vita.
Però voi seguitelo, andateci, prendete appunti, partecipate con interventi e domande. Poi sappiatemi dire.
Buon weekend a tutti!

delle sfilate

oggi burberry ha sfilato a londra con al nuova collezione ai10/11. al di là del mero gusto estetico da profana (favolosi gli stivali, fantastici i colli a coste e terribili le pellicce), la cosa è stata interessante per un motivo molto preciso: la sfilata è stata trasmessa online live dal sito di burberry e ritrasmessa sempre online live da alcuni siti di riferiemnto (fra cui, DISCLAIMER, quello per cui lavoro io).
come è andata? bene. e male. (molto) bene per noi, siamo andati dritti come un fuso, visto tutto, trasmesso tutto. ovviamente tutto significa quello che burberry trasmetteva. (poco) male perché appunto, nonostante l’impegno pazzesco e sicuramente la sfida intrigante, talvolta si sono impappinati. e quindi per alcuni minuti c’è stato “nero” (ma era nella presentazione), sono partiti un po’ in ritardo e il pixellato a un certo punto sembrava essere il nuovo stile della casa per la prossima stagione fredda. ma la tecnologia non aiuta, ancora, molto spesso. e poi, del resto, la sfilata è andata liscia e quindi l’importante è quello.
però l’effetto è stato davvero bellissimo: curiosità fra i giornalisti, senso di appartenenza fra chi lo guardava da casa o dal lavoro, insoimma: il ritorno c’è stato e il popolo della moda online ha fatto le capriole.
e questo è stato solo l’inizio. adesso c’è da scrivere il resto. magari evitando le pellicce.